Banner Top

Eccellenze: genuinità e gusto della tradizione della nostra terra

Vogliamo raccontare la regione delle eccellenze: pizzerie, osterie, agriturismi, ristoranti, caffè, pasticcerie, cantine di vini, produttori di olio e spazio dell’ospitalità. Non diamo giudizi, descriviamo e informiamo di una terra che ha fatto della Dieta mediterranea una lingua universale. Essere avvolti dai profumi e dai colori del Cilento o puntare sui tesori dell’Irpinia, del Sannio, dell’area casertana.

la grande maggioranza degli ingredienti della dieta mediterranea, le eccellenze,  si producono in Campania. Pomodoro, olio extravergine di oliva, frutta, verdura, pesce, pasta. Nel dichiarare la Dieta mediterranea parte del proprio Patrimonio Immateriale, all’Italia l’Unesco ha affiancato Spagna, Grecia, Marocco, e ora la Croazia. Ma non è un caso se la nostra regione è l’unica che abbia approvato una legge di tutela e creato un Osservatorio ad hoc. Tutti gli indicatori economici confermano che il futuro delle aree interne della Campania passa attraverso il potenziamento del settore primario e la valorizzazione dei prodotti di qualità della nostra agricoltura. La Campania ha sicuramente un patrimonio eno-gastronomico unico per varietà e pregio, giustamente riconosciuto fin dai tempi più antichi: Greci e Romani riconoscevano la superiorità dei vini e la purezza dell’olio di oliva provenienti dalla “Campania Felix”.

Il nostro obbiettivo è allargare costantemente il raggio di interesse, arrivando in tutte le aree più significative della regione, raccontando storie, personaggi, piatti,vini,olii, ma non solo. Ciò che da ora in poi ci interessa fare emergere, sono le bellezze di un intero territorio, qualche volta dimenticate e offese. I punti di incontro di una cultura millenaria, non solo legata all’agroalimentare, ma anche alle sue più antiche tradizioni, autentiche ricchezze del territorio che valorizzano la Campania.

Condividi su: