Banner Top

Nestlé, investimento per ‘hub’ pizza Buitoni a Benevento

Investimento Nestlè da circa 50 milioni di euro nello stabilimento Buitoni di Benevento, che diventerà un hub per la produzione di pizze surgelate. Una parte dei finanziamenti è erogata dal ministero dello Sviluppo economico (attraverso Invitalia) e dalla Regione Campania. 150 nuovi posti di lavoro entro il 2020, in una fabbrica che a regime produrrà fino a 350 pizze al minuto.

«Un’eccellenza italiana nel mondo»,  E’ Benevento la città dove il gruppo Nestlé ha deciso di produrre la pizza surgelata “Made in Italy” da esportare in tutto il mondo. Il progetto, che intende trasformare lo stabilimento della Buitoni di Benevento in un hub internazionale della pizza surgelata, è stato presentato nel capoluogo sannita alla presenza del ministro della Coesione territoriale e del Mezzogiorno Claudio de Vincenti e del governatore della Campania Vincenzo De Luca, accolti dai vertici del gruppo internazionale, Leo Wencel (capo Mercato Gruppo Nestlé Italia) e da Massimo Ferro (direttore Corporate Stategy Gruppo Nestlé Italia).

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca fa una raccomandazione per i prodotti campani rispetto al nuovo investimento milionario della Nestlè nel Sannio.  “utilizzate prodotti locali, come il pomodoro, la mozzarella ,l’olio … prodotti nella nostra regione e che tutti gli altri lo siano. Voi avete un compito difficile, dimostrare che ci possa essere una pizza di qualità surgelata, noi saremo i principali verificatori del vostro prodotto”.

 

Condividi su: