Banner Top

Panettone, da Benevento una sfida tutta campana al dolce di Natale

Panettone, una sfida tutta campana al dolce di Natale milanese, un dolce che non è fatto con il burro, ma con l’ olio extravergine. E  per differenziarlo dal classico panettone, è stato chiamato “PanBenevento”  dalle ricette delle nostre nonne del Sud, usando il famoso “criscito”. Sandra Lonardo, ex presidentessa del consiglio regionale della Campania, ha deciso di abbandonare la politica e di virare sulla pasticceria. Ha creato un suo laboratorio artigianale di dolci, Ceppaloni Events, a San Giovanni di Ceppaloni (Bn), e un nuovo brand “ Witch & Wine “ nato dalla sua passione per l’ottima cucina tipica della tradizione beneventana.

Witch & Wine, tradotto significa streghe e vino, vuole essere un riferimento alle radici sannite delle tradizioni storiche che gastronomiche. Taralli, panettoni e torroncini sono alcuni dei prodotti di eccellenza, realizzati con 100% olio extravergine di oliva, vini DOC e  senza conservanti: olio extra vergine di oliva del Sannio, vino falanghina e aglianico, nocciole di Montella e  il miele di “sulla” delle colline di Morcone. Un connubio delle terre abitate dagli antichi Sanniti, il Sannio e l’Irpinia.

Una curiosità, tutti i prodotti fatti hanno un proprio nome che arrivano dalla tradizione di Benevento, il mondo delle streghe: pan di streghe, cerchi magici, controcchio, bacchette magiche …

Ordina i prodotti online

Condividi su: