Banner Top

Innamòrati / innamoràti di Napoli

L’Assessorato alla Cultura ed al Turismo del Comune di Napoli presenta la terza edizione dell’iniziativa Innamòrati / Innamoràti di Napoli. È il programma di visite guidate da “ciceroni illustri” affiancati da guide turistiche abilitate che nella mattina di domenica 18 febbraio faranno innamorare di Napoli cittadini e turisti. Si andrà alla scoperta e riscoperta di luoghi noti e meno noti raccontati in chiave personale da uomini e donne che lavorano e vivono ispirati dall’amore per Napoli. Il 18 febbraio si articoleranno contemporaneamente le visite dal Maschio Angioino a Trentaremi, dal Centro Antico agli studi RAI di Fuorigrotta, da Castel dell’Ovo al Vesuvio. Circa una cinquantina i personaggi illustri che hanno aderito finora per altrettanti percorsi e monumenti della città. All’associazione di categoria Guide Turistiche Campania è affidata l’organizzazione dell’evento e l’affiancamento nelle visite ai ciceroni illustri, secondo il calendario pubblicato sul sito del comune di Napoli. I cittadini e turisti troveranno online le schede relative a ogni visita e le informazioni per prenotarsi. Le visite guidate sono tutte  gratuite. Per i luoghi dove è previsto un biglietto d’ingresso questo sarà a carico dei partecipanti. Tantissime le strutture che hanno aderito garantendo una riduzione dedicata agli “innamorati”.

Questa iniziativa celebra l’amore per Napoli. L’amore di chi l’ha vissuta, di chi l’ha raccontata o interpretata mettendo in luce uno dei suoi innumerevoli volti. La partecipazione entusiastica dei ciceroni illustri, dei turisti e dei cittadini conferma e rinforza il legame profondo che questa città riesce a stabilire con chi la vive e con chi la visita. Per partecipare è obbligatorio prenotarsi attraverso il sito internet www.guideturistichecampane.it dove è possibile visionare  le informazioni  su ogni singola visita. Per ulteriori dettagli è possibile scrivere una mail all’indirizzo infoinnamoratidinapoli@gmail.com oppure telefonare ai seguenti numeri: 338.2124619 – 328.1764063 – 345.8596649 (da lunedì a venerdì ore 10.00 – 17.00).

PERSONAGGI E LUOGHI

PINA TURCO – MADRINA – Palazzo San Giacomo
ALAN DE LUCA ‐ Da Santa Maria la Nova lungo le strade di Pino Daniele
ALDO PUTIGNANO ‐ Maschio Angioino
ALESSANDRO D’ALATRI – Palazzo Donn’Anna
ALFREDO GUARDIANO ‐ Castel dell’Ovo e Lungomare
ANDREA TARTAGLIA ‐ Spaccanapoli tra storia e cinema
ANNAMARIA GHEDINA – Palazzo Spinellidi Laurino
ANTONELLA BOZZAOTRA ‐ Gradoni di Chiaia Via Chiaia Teatro Sannazzaro Storie di vita e di Teatro
a Chiaia
BRUNO LEONE ‐ Centro Storico con Teatrino delle Guarattelle
CARLO CARACCIOLO – Salone Margherita
CARLO MORELLI – Chiesa di San Potito
COSIMO ALBERTI – Piazza San Gaetano
DOMENICO CIRUZZI ‐ Da Piazza del Plebiscito a Santa Lucia sulle orme del “Giudizio Universale” (V.
De Sica 1961)
ELENA ANTICOLI DE CURTIS – La Sanità
ENZO DE CARO – Palazzo Reale
FABRIZIO MANGONI ‐ L’AMORE NEI DOLCI ‐ da piazza San Domenico a San Gregorio Armeno
FRANCESCO PINTO – Centro di produzione RAI
GIANNI VALENTINO ‐ L’INCANTO: dalla casa di Roberto ed Ernesto Murolo scendendo fino al mare
(accompagnato da musicista Alfredo Cesarano)
GINO GIACULLI – Chiesa Santi Filippo e Giacomo e Museo dell’Arte delle Seta
GIULIO ADINOLFI ‐ Libreria cinema e teatro. Parco Margherita
GIULIO BAFFI – Teatro San Ferdinando
LUCIO ALLOCCA – Circolo artistico politecnico
LUIGI GRIMA – Teatro San Carlo
Maestro MICHELE CAMPANELLA ‐  Il Conservatorio di San Pietro a Majella
MARCO ZURZOLO – Cimitero delle Fontanelle
MARIO BRANCACCIO – Parco Vergiliano ‐ Amori impossibili: Giacomo Leopardi e la musica jazz
MARTIN RUA con AGNESE PALUMBO – Cappella di Sansevero
MASSIMO ANDREI – Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli
MAURO GIANCASPRO e ANTONIO NOCERA Atelier Antonio Nocera
MICHELANGELO IOSSA con esibizione live di Marco Francini ‐ Che mi hai portato a fare sopra a
Posillipo? (Dal Sebeto a Donn’Anna)
PAOLO IORIO ‐ Il Museo del Tesoro di San Gennaro
PEPPE IANNICELLI ‐ NAPOLI NEL MITO: mostra sul Calcio Napoli presso il MANN
PIER ANTONIO TOMA ‐ Villa Pignatelli
PINO APRILE ‐ Napul’è….. addore ‘e mare ‐Molo San  Vincenzo‐Scuola Vela Mascalzone Latino
PINO FERRARO ‐ Lettere d’amore degli emigranti ‐ Maschio Angioino
RAFFAELE MOCCIA ‐ La Pasticceria Napoletana
RAFFAELLA FAGGIANO – Sulle tracce della Napoli Velata
ROBERTO DE LAURENTIS – Il Borgo Orefici
SERGIO GALLORINI ‐ Il quartiere Sanita del docu‐film “Passione” di Turturro          UGO LEONE – Napoli tra i due vulcani : Il Vesuvio e i Campi Flegrei dal  Parco Virgiliano
VALERIO CAPRARA ‐ Quelli della Funicolarte di Chiaia ‐Il Liberty al Vomero
VALERIO CEVA GRIMALDI ‐ Hotel San Francesco al Monte
VINCENZA ALFANO ‐ La Galleria Borbonica : Racconti di Guerra
VITTORIO DEL TUFO con SERGIO SIANO Le grotte di Seiano
YVONNE CARBONARO con Ing. Luigi Cosenza ‐ La storica Villa Belvedere al Vomero

Condividi su:

Media