Pannarano aderisce al “Distretto Turistico Partenio”

Pannarano (piccolo centro in provincia di Benevento) aderisce al “Distretto Turistico Partenio”, nato a Maggio allo scopo di valorizzare il patrimonio storico-ambientale, ma anche gastronomico del Partenio. Il turismo è un fenomeno di grande rilevanza, divenuto negli ultimi tempi molto complesso e che ha bisogno di un’azione strategica per fare sistema. Il Partenio con il suo straordinario patrimonio, storico, culturale, enogastronomico, religioso e ambientale, rappresenta un notevole potenziale anche grazie alla presenza del grande attrattore del Santuario di Montevergine.

In data 06/05/2017 è stata costituita, da soggetti privati, l’Associazione denominata “Distretto Turistico Partenio” con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio ambientale, storico, gastronomico e culturale del Partenio attraverso una strategia comune il cui termine è fissato, dalla legge 106/2011 per il riconoscimento dei Distretti Turistici, per il  31/12/2017. La delibera di giunta approvata il 3 ottobre: “Il Distretto può rappresentare per il nostro territorio un indispensabile strumento dal quale non si può prescindere per avviare una significativa svolta nel campo turistico che, ad oggi, non risulta adeguatamente valorizzato”.

Tra gli obiettivi principali del Distretto vi è la trasformazione del territorio in una “zona a burocrazia zero”, la semplificazione delle procedure per l’avvio delle attività, l’accesso agevolato ai finanziamenti regionali, nazionali ed europei, la possibilità di riqualificazione delle aree di interesse turistico, la realizzazione di opere infrastrutturali adeguate, l’incentivazione per la creazione di strutture turistico-alberghiere, incentivazione per l’aggiornamento professionale del personale, l’incentivazione all’utilizzo di nuove tecnologie.

Tra i promotori figura il Distretto Alta Tecnologia per i Beni Culturali: le Università di Napoli, Salerno, il Suor Orsola Benincasa, il Cnr, imprese di tecnologie e di valorizzazione dei territori.