Banner Top

Caccuri e Sant’Angelo a Scala: firmato il patto d’amicizia tra i Comuni

Caccuri, in provincia di Crotone in Calabria e Sant’Angelo a Scala in provincia di Avellino in Campania, insieme su promozione e accoglienza turistica. In occasione della sesta edizione della “Festa d’Autunno nel Borgo del Castello”, è stato firmato, nella mattinata di sabato 3 novembre, il patto d’amicizia tra i due comuni nella sala consiliare del Comune di Caccuri tra il sindaco Marianna Caligiuri di Caccuri e Carmine De Fazio di Sant’Angelo a Scala sotto il Patrocinio delle Regioni Campania e Calabria. Presenti alla firma l’assessore alla Promozione e Marketing Territoriale del Comune di Sant’Angelo a Scala Teresa Di Donna e il Presidente della Proloco di Caccuri Gianni Porcelli. Interventi  si sono susseguiti con  altre Proloco calabresi, Filippo Capellupo presidente Unpli Calabria e Anna Giampà consigliere regionale Unpli per la Calabria referente per i gemellaggi Europei.

L’obiettivo delle due amministrazione, in pieno spirito di collaborazione, è quello di scambiarsi esperienze e informazioni nel campo del turismo, dell’arte e dell’educazione. Il patto d’amicizia prevede anche la realizzazione di attività con le scuole al fine di favorire incontri tra coetanei, scambi tra istituzioni culturali per portare a conoscenza delle proprie comunità la storia e la cultura del territorio e scambi tra associazioni culturali che operino nel campo dell’arte e dello spettacolo per favorire il processo di conoscenza dei rispettivi contesti culturali. La promozione e sviluppo di relazioni istituzionali in campo educativo e culturale è il presupposto principale per un’iniziativa di scambio tra due paesi, primo atto verso il gemellaggio.  

Condividi su: