La pastiera più grande mai realizzata al mondo

Dopo la Zeppola di San Giuseppe gigante, entrata nel Guinnes World Record, con il suo diametro di un metro ed il suo peso di circa 80 kg ed una copertura realizzata con 25 kg di crema ed amarene, arriva la pastiera più grande mai realizzata al mondo. Questi dolci prelibati della cucina napoletana, sono stati preparati al Gran Caffè Gambrinus di Napoli.

Sabato 13 aprile, a partire da mezzogiorno si potrà gustare gratuitamente da tutti i golosi, turisti e appassionati  la mega pastiera dei maestri pasticceri dello storico Locale napoletano ed il suo staff.

Il dolce pasquale napoletano per eccellenza ha un peso totale di ben 306 chili. Per prepararla sono stati infatti impiegati 60 chili di ricotta, 60 di zucchero, 60 di grano, 600 uova, per un peso complessivo di 36 chili, 25 litri di latte, 25 chili di cubetti di arancio e 40 chili di pasta frolla. Quattro i pasticcieri all’opera, quattro le ore di cottura per una pastiera dal diametro di 2,10 metri.

«Si tratta di un evento fondamentale per promuovere nel mondo, ma anche nella nostra stessa città, la tradizione e la cultura partenopea. Una risposta netta contro ogni forma di globalizzazione e di omologazione che stanno via via impoverendo l’Italia della sua straordinaria ricchezza fatta di tipicità, tradizioni e cultura enogastronomica senza eguali al mondo», commentano il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il conduttore radiofonico Gianni Simioli che parteciperanno all’iniziativa del 13 aprile.