Ferrari Cavalcade 2019 in Campania: oltre 100 vetture in tour per le province

La nona edizione della Ferrari Cavalcade, la manifestazione che porta dal 18 al 21 giugno oltre 100 bolidi del marchio più famoso al mondo in giro per i luoghi simbolo delle province campane. Elemento di interesse perché si accendono i riflettori su città e territori che non sono al centro dell’attenzione dei flussi turistici. A bordo delle vetture oltre 200 tra appassionati e collezionisti provenienti da oltre 20 diversi Paesi del mondo: Europa, Stai Uniti, Medio Oriente, Estremo Oriente, Nuova Zelanda e Australia.

 

La Ferrari Cavalcade 2019 ha fatto tappa all’Aeroporto di Grazzanise (Ce)  per fare visita al 9° Stormo “Francesco Baracca”, intitolato all’asso dell’aviazione che donò ai Ferrari il simbolo del Cavallino Rampante.

 

 

 

A Caserta 115 rosse rare ed esclusive davanti alla Reggia Vanvitelliana dopo avere sfilato per il corso Trieste.

 

 

 

Tappa in provincia di Avellino con la visita del Parco del Partenio e l’arrivo quindi al Santuario di Montevergine. Tutti i veicoli hanno stazionato sullo spiazzo che da accesso allo storico Santuario di Mamma Schiavona nella giornata di ieri.

 

 

Sono stati in 120 a giungere nel Sannio. A Benevento la tappa del Ferrari Cavalcade 2009, ammirate in centro per il Corso Garibaldi, le vetture del Cavallino Rosso.

 

 

 

 

A Salerno la carovana dei bolidi del cavallino rampante sul Lungomare Trieste per poi intraprendere il percorso alla scoperta della Costiera Amalfitana fino a Sorrento dove le vetture hanno sostato in corso Italia tutta la notte.

 

 

 

A Napoli in Piazza Plebiscito lo spettacolo del Ferrari Cavalcade 2019, che da Capri per tre giorni sta raggiungendo tutte le città della Campania. Presenti per mezza giornata modelli di ogni tipo provenienti da ogni parte del mondo, per un valore di svariati milioni di euro.